Focaccia di Farro con Pomodorini ed Erba Cipollina

Share

Focaccia di Farro

Parliamo ancora di focacce e lievitati e questa volta ho voluto tentare con un’altra ricetta trovata in questo blog; non seguo mai alla lettera ma tanto si sa, ognuno ha i propri gusti ed un suo personale procedimento.

Questo sole settembrino mi fa ancora venir voglia di frutta, insalate fresche e focacce, di cibi veloci da addentare e di lunghe passeggiate con la mia principessa barboncina. La cucina è aperta a giorni alterni, la voglia va e viene ma basta una focaccia di farro o pugliese, un saltimbocca o una pizza per colorare un pasto semplice!
Vi lascio la ricetta e corro a controllare la maturazione dei fichi e dei corbezzoli che si stanno già colorando; ho proprio voglia di godermi questa magnifica giornata all’aria aperta.

Ingredienti per la Focaccia di Farro:

300 g. di Farina Manitoba
200 g. di Farina di Farro
375 ml. di Acqua
8 g. di Lievito di Birra fresco
18 g. di Sale Rosa
Mezzo cucchiaino di Zucchero
Pachino q.b.
Semola Rimacinata q.b.
Erba Cipollina
Olio Evo
Rosmarino e Salvia

 
Sciogliere il lievito con una parte dell’acqua appena tiepida, aggiungere lo zucchero, le farine mescolate e setacciate ed il resto dell’acqua.
Alla fine unire un trito di rosmarino fresco e salvia.
Trasferire l’impasto ottenuto su di una ciotola ben oliata e coprire con pellicola trasparente.
Lasciar lievitare per un’ora, scoprire l’impasto e fare una piega a portafoglio sollevando con leggerezza i due lembi esterni verso il centro; prima uno e poi l’altro.
Ricoprire, far lievitare per un’altra ora e ripetere la piega ma girando la ciotola in modo da sollevare i due lembi opposti. Le pieghe vanno ripetute per tre volte a distanza di un’ora.
La quarta piega va fatta sul piano di lavoro precedentemente infarinato con Semola Rimacinata lasciando lievitare per altri 30 minuti.
Prendere l’impasto e capovolgerlo su di una teglia foderata con carta forno, allargare il composto delicatamente, condire con i pomodorini precedentemente tagliati e insaporiti con sale, erba cipollina ed olio evo. Aggiungere un altro filo d’olio se necessario e cuocere in forno preriscaldato a 220 gradi ventilato per 20/25 minuti. Ogni forno è diverso e quindi la cottura va sempre controllata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *