Patate Hasselback con Prezzemolo ed Erba Cipollina

Share

Patate Hasselback

Le Patate Hasselback sono tipiche della cucina svedese, oltre che buone sono anche molto graziose con quella loro caratteristica forma a fisarmonica. Possono essere farcite in diverse maniere: semplici con erbe aromatiche o con formaggio e salumi, ma basta usare un po’ di fantasia per ottenere dei risultati diversi. C’è chi le prepara senza sbucciarle ma io ho preferito cucinarle togliendo la buccia ed ho optato per un condimento semplice usando prezzemolo ed erba cipollina. Amo le patate anche solo bollite ma le adoro cotte in questa maniera perchè sono morbide all’interno, croccanti fuori, profumate, delicate e nello stesso tempo saporite.

Ingredienti per 4 persone:

4 Patate medio/piccole
3 cucchiai di Pangrattato di Farro
Un mazzetto di Prezzemolo
Erba Cipollina q.b.
Olio Evo
Sale Rosa

 
Partiamo dalle patate che, per una cottura omogenea, devono essere più o meno tutte delle stesse dimensioni e non molto grandi. Sbucciare le patate, lavarle in acqua fredda e asciugarle bene con un canovaccio. Tagliare una piccola fettina nella parte inferiore di ogni patata in modo da creare una base piatta e stabile, infilzare uno stecco per spiedini come nella foto ed iniziare a tagliare a fettine sottili la parte sopra della patata. Lo stecco serve per non far arrivare il coltello fino in fondo.

Patate Hasselback

Salare e condire con prezzemolo tritato, olio e pangrattato facendo penetrare il mix di sapori all’interno delle fettine di patata. Infornare a 200 gradi ventilato per circa 45/50 minuti, le patate saranno cotte quando uno stecchino entrerà facilmente all’interno. Poco prima della cottura potete anche spolverizzare con parmigiano e usare il grill per qualche minuto. Io le ho preparate senza formaggio e appena sfornate le ho guarnite con erba cipollina.
Buon appetito!

Lascia un commento

Specify Facebook App ID and Secret in Super Socializer > Social Login section in admin panel for Facebook Login to work

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *