Palombo con Pomodoro e Piselli

Share

Palombo con Pomodoro e Piselli

Aria di primavera!
Dopo una mattinata trascorsa a lavorare in giardino la fame si fa sentire. Non immaginatevi una rilassante pausa tra vasi e fiorellini… stiamo iniziando ora a ripulire il prato dagli enormi rami di pino, spezzati dalla neve, che saranno utili per il prossimo inverno.
Taglia di qua, trasporta di là ed è come avere una palestra in giardino!
Con il tepore inizia anche la voglia di pesce e quindi oggi vi propongo il Palombo con Pomodoro e Piselli.
Semplice da preparare ma veramente buono. Non ha lische, è magro ed ha un sapore delicato.
Questo è un piatto che prepara spesso la mia mamma, anche se ultimamente non troviamo facilmente i tranci di palombo. Vi giro la ricetta che vedo scritta in bella calligrafia in un vecchio quaderno d’epoca.

Palombo con Pomodoro e Piselli

Ingredienti per 2 persone:

500 g. di Palombo a tranci
250 g. circa di Sugo di Pomodoro (io adopero quello fresco che congelo durante l’estate)
300 g. (1 bottiglia) di Salsa Pronta di Datterini Mutti e se non avete il sugo pronto indicato nel punto precedente usare due bottiglie.
1 Scalogno abbastanza grande
2/3 pugni di Piselli che andrete a bollire
Acqua q.b.
Peperoncino
Brandy
Olio Evo
Sale Rosa

Palombo con Pomodoro e Piselli

Soffriggere, in una pentola, lo scalogno tagliato a rondelle sottili con un poco di peperoncino e olio evo.
Aggiungere i tranci di palombo precedentemente lavati e ben puliti. Salare e lasciar insaporire per qualche minuto. Irrorare con un giro di Brandy e far evaporare a fiamma viva.
A questo punto unire il sugo di pomodoro, la salsa di datterini, i piselli bolliti e un poco più di metà bottiglia (dei datterini) di acqua.
Portare a cottura a fiamma moderata facendo restringere un po’ il sugo. Il Palombo con Pomodoro e Piselli cuoce in poco tempo e, buon appetito!

Salva

Lascia un commento

Specify Facebook App ID and Secret in Super Socializer > Social Login section in admin panel for Facebook Login to work

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *