Biscotti delicati di Pasta Frolla

Share

Biscotti delicati di Pasta Frolla

Qualche giorno fa, mentre riorganizzavo la cucina, ho preso in mano la scatolina con tutti gli stampini per dolcetti. Sono rimasti inutilizzati per troppo tempo e allora ho deciso di preparare la frolla! Il periodo è quello giusto, la bassa temperatura aiuta a lavorarla agevolmente e creare i biscotti diventa facilissimo.
Basta avere un po’ di fantasia per ottenere forme diverse e sapori differenti ma il risultato è sempre formidabile.
Questi biscotti sono sempre molto leggeri, friabili, più pasticcini che biscotti! Il barattolo di latta dove li conservo viene saccheggiato a tutte le ore senza ritegno ah ah
Dopo tante prove ho trovato la mia versione preferita di pasta frolla; non eccessivamente dolce, croccantina e ideale sia per le crostate che per i biscotti.
Ecco la ricetta.

 
Biscotti delicati di Pasta Frolla

 
Ingredienti per la Pasta Frolla (circa 30 biscotti):

280 g. di Farina 00 per dolci
150 g. di Burro (io preferisco quello consistente)
1 Uovo (48 g. circa)
130 g. di Zucchero
6 g. di Lievito per Dolci
Un pizzico di sale

Marmellata o Confettura o Crema di Nocciole da spalmare
Zucchero a Velo

Biscotti delicati di Pasta Frolla

Biscotti delicati di Pasta Frolla

Far ammorbidire leggermente il burro, trasferirlo in una ciotola e, con l’aiuto di una spatola, lavorarlo velocemente con lo zucchero fino ad avere un impasto sabbioso.
Aggiungere l’uovo ed il pizzico di sale. Setacciare la metà della farina e un po’ di lievito in un piano di lavoro, versare sopra l’impasto e ricoprirlo con la rimanente farina e lievito sempre setacciati. Lavorare con i polpastrelli sempre velocemente in modo da non far scaldare l’amalgama e formare una palla lucida e uniforme. Avvolgerla nella pellicola trasparente e far riposare in frigo per due ore circa.
Infarinare il piano di lavoro e prelevare una parte dell’impasto, stenderlo con il matterello ad un’altezza di pochi millimetri (dipende da quanto spessi volete i biscotti) e poi iniziare a tagliare con gli stampini.
Una parte va lasciata intera e l’altra, che poi verrà posta nella parte superiore, va bucata; io ho utilizzato un beccuccio della sac à poche ma la fantasia non ha limiti e potete dare libero sfogo alla vostra creatività con forme e particolari.
Io prelevo poco impasto perchè inforno più volte, la pasta frolla non si ammorbidisce e tiene perfettamente le sagome.
Gli avanzi che si creano con gli stampini vanno reimpastati e tirati di nuovo col matterello.
Disporre i biscotti ben distanziati in una teglia foderata con carta forno e cuocere a 175 gradi ventilato per 10 minuti. Come al solito i forni si comportano in maniera diversa ed il tempo è indicativo, ma i biscotti sono pronti appena si ha una leggerissima doratura. A questo punto vanno sfornati immediatamente, altrimenti diventano troppo secchi e perderebbero la loro friabilità.
Una volta cotti lasciar raffreddare e spolverizzare la parte bucata con dello zucchero a velo.
Spalmare nelle parti intere la confettura o la crema di cioccolato e unire le due parti pressando delicatamente per farle aderire.
I Biscotti delicati di Pasta Frolla sono pronti da servire!

Lascia un commento

Specify Facebook App ID and Secret in Super Socializer > Social Login section in admin panel for Facebook Login to work

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *