Risotto Radicchio, Asiago Nero e Granella di Noci

Share

Risotto Radicchio, Asiago Nero e Granella di Noci

In questo periodo ho sempre i minuti contati ma cerco sempre di trovare un ritaglio di tempo per il blog; scrivere mi rilassa, cucinare mi diverte e mangiare mi rasserena.
Mi annoia un po’ quella cucina ripetitiva e giornaliera ma la vita è anche questo e non ho sempre la possibilità di creare aspettando con curiosità il momento di assaggiare.
Questa volta ho preparato un risotto che si addice perfettamente ai colori dell’autunno con del buon radicchio rosso e l’aggiunta di noci che io amo in maniera particolare.
Le noci sono abbastanza caloriche e quindi mi limito nella quantità, ma hanno talmente tante proprietà che dovrebbero essere spesso presenti nella nostra tavola.
Vi lascio la ricetta.

Risotto Radicchio, Asiago Nero e Granella di Noci

Ingredienti per 4 persone:

500 g. di Riso per risotti
100 g. di Radicchio Rosso (io preferisco quello tondo)
30 g di Parmigiano Reggiano
50 g. di Asiago Nero
40 g. di Noci (20 g. in granella e 20 g. intere per decorare)
Mezza Cipolla Rossa di Tropea
Una noce di Burro
1 Litro e Mezzo di Brodo
Vino Bianco (io uso il Passerina)

Lavare il radicchio e tagliare a listarelle la sola parte rossa eliminando quella bianca interna, che volendo potrete poi consumare in insalata.
Tagliare l’Asiago a cubetti.
Ridurre in granella una parte delle noci.
Tritare finemente la cipolla e metterla in pentola con la noce di burro, farla soffriggere dolcemente e poi aggiungere il riso. Mescolare e appena i chicchi diventano trasparenti aggiungere il vino e lasciarlo evaporare a fiamma vivace.
Unire il radicchio e portare a cottura aggiungendo piano piano il brodo; qualche minuto prima di togliere il risotto dal fuoco aggiungere l’Asiago, il parmigiano e mantecare.
Impiattare, spolverare con la granella di noci e decorare con noci intere o divise a metà.
Buon appetito, il Risotto Radicchio, Asiago Nero e Granella di Noci è pronto per essere assaggiato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *