Chimichanga di Riso alla Messicana e Tacchino

Share

Chimichanga di Riso alla Messicana e Tacchino

Il Chimichanga è un piatto tipico della cucina del sud degli Stati Uniti e diffuso anche in Messico. Quello che vi propongo non rispecchia esattamente la ricetta originale; avrei dovuto friggere le tortillas, ma solitamente, se posso, evito i fritti. Il Chimichanga di riso alla messicana e tacchino è un piatto unico, sostanzioso, leggermente piccante e saporito.
Qualche anno fa ero solita frequentare un ristorante Tex-Mex che aveva un’ampia scelta di piatti simili ma, non so per quale motivo, ora hanno tolto dal menù proprio quelli che gradivo particolarmente! Sono anche molto più piccanti e questo non mi permette di assaporare bene i vari aromi e sapori; troppo peperoncino copre quel carattere unico che distingue ogni singolo manicaretto.
A questo punto ho iniziato a sperimentare, anche se non ho ancora preparato il guacamole per mancanza di frutti idonei.
Appena troverò degli avocado di qualità mi metterò all’opera e per ora sto adoperando del guacamole fresco, preparato artigianalmente da alcuni ragazzi. E’ completamente diverso da quello comperato, meno piccante e assolutamente perfetto!!

Chimichanga di Riso alla Messicana e Tacchino

Chimichanga di Riso alla Messicana e Tacchino

Ingredienti:

Una confezione di Tortillas Corn & Wheat (sono più sottili)
300 g. di Riso Basmati
350 g. di Petto di Tacchino
1 Pomodoro Rosso medio/piccolo (privato dei semi)
Mezzo Bicchiere di Sugo di pomodoro o in alternativa di salsa pronta di datterini
Semi di Cumino (una spolverata)
Semi di Coriandolo (una spolverata)
Peperoncino in Polvere (una spolverata)
1 fetta di Cipolla di Tropea
Mezza Carota
1,5 Litri di Brodo (io ho adoperato 1 dado e mezzo delicato)
Seasoning Mix (mix di aromi)
5/6 Fettine sottili di Edamer
Guacamole q.b
Yogurt Greco q.b
Sale Rosa
Olio Evo

 
Preparazione del riso alla Messicana

Far soffriggere in un po’ di olio la cipolla e la carota tritate finissime. Versare il riso nella pentola e quando i chicchi diventano trasparenti unire il brodo, il mezzo bicchiere di sugo, il pomodoro senza semi, il cumino, il coriandolo e una punta di peperoncino in polvere.
Portare a cottura.

In una padella cuocere il petto di tacchino, tagliato a piccoli pezzetti, con olio e sale. Quando arriva a cottura aggiungere una spolverata di Seasoning Mix e far insaporire per qualche minuto. Lasciar raffreddare.

E’ il momento di farcire le tortillas. Quelle Corn & Wheat sono più sottili delle altre che si trovano in commercio, sono più facili da chiudere e in cottura diventano molto più croccanti. Per gli altri tipi di tortillas, consiglio di scaldarle leggermente in una padella prima di farcirle in modo da farle ammorbidire un po’.
Iniziamo quindi a farcire le tortillas prima con il riso poi con il petto di tacchino ed infine con il formaggio a pezzetti.
Chiuderle a fagottino e sistemarle in una teglia foderata con carta forno, spalmarle con un velo di burro e cuocere in forno preriscaldato ventilato a 250 gradi finche non appaiono dorate. Dopo cinque minuti possiamo anche adoperare il grill per far formare una leggera crosticina.
Servire con Guacamole e Yogurt Greco.

Lascia un commento

Specify Facebook App ID and Secret in Super Socializer > Social Login section in admin panel for Facebook Login to work

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *