Torta di Carote, Mandorle e Fondente

Share

Torta di Carote, Mandorle e Fondente

Era da tempo che pensavo ad un dolce con le carote. In famiglia sono tutti coniglietti ghiotti e li trovo spesso a rosicchiare carote crude senza condimento! Anche la mia dolce barboncina Mimì ne va matta e pur di averne un pezzetto, mette in pratica tutte le posizioni imparate ancora prima di chiederle qualcosa ah ah
Fino ad ora le varie prove non mi avevano entusiasmato, la consistenza rimaneva sempre troppo umidiccia e non ben digeribile ma questa volta ho azzeccato le dosi!! Dopo averla assaggiata mi sono fatta i complimenti da sola ed è uno dei dolci che preferisco. La torta di carote, mandorle e fondente è morbida ma non umida,delicata, equilibrata, non molto dolce all’interno ma perfetta con lo zucchero a velo esterno.
Non contiene burro e giusto un goccio di olio di semi; è veloce da preparare ma davvero gustosa.
Vi lascio la ricetta e corro ad organizzare il pranzo augurandovi una buona domenica.

Torta di Carote, Mandorle e Fondente

Ingredienti per uno stampo da 24 cm:

4 Uova (da circa 50 g. allevate a terra – Bio)
360 g. di Farina 00 per dolci
70 g. di Mandorle (da tritare o tritate)
160 g. di Zucchero
200 g. di Carote
Gocce di Fondente al 48% q.b. (io ne ho messe circa 35 g.)
160 ml. di Latte Intero Fresco
10 ml. di Olio di Semi
1 Bustina di Lievito per dolci vanigliato
Zucchero a Velo q.b.

 

Raschiare e lavare le carote, tagliarle a rondelle e metterle in un mixer; aggiungere un cucchiaio di zucchero (preso dal totale) e l’intera quantità di latte. Frullare fino ad ottenere una miscela cremosa.
Tritare le mandorle molto finemente.
Lavorare le uova e lo zucchero usando una frusta elettrica, continuare fino ad ottenere un composto spumoso e ben amalgamato. Unire la miscela di carote sempre adoperando le fruste e aggiungere piano piano la farina setacciata.
Una volta incorporato il tutto aggiungere le mandorle e l’olio di semi. Unire il lievito setacciato lavorando sempre con le fruste e alla fine versare le gocce di fondente girando con una spatola.
Foderare la base della teglia con carta forno e imburrare ed infarinare i lati; versare il composto e cuocere con forno ventilato preriscaldato a 175 gradi per 50 minuti circa. Controllare l’interno della torta con uno stecchino e nel caso continuare la cottura per qualche minuto a 150 gradi. Sappiamo bene che ogni forno si comporta diversamente e quindi la prima volta è sempre meglio dare un’occhiata. Appena cotta, la torta di carote, mandorle e fondente va fatta raffreddare; una volta fredda togliamola dallo stampo e posizioniamola su di una graticola per far asciugare bene la parte inferiore.
Spolverizzare con zucchero a velo.

Torta di Carote, Mandorle e Fondente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *