Tozzetti d’Avena con Miele Noci e Uvetta

Share

Tozzetti Miele Uvetta e Noci

I tozzetti o simil cantuccini o semplicemente biscotti vengono di solito accompagnati dal vin santo, soprattutto quelli classici con le mandorle. Ho pensato di prepararli con noci e miele dopo aver dato un occhio a questo blog, ho modificato le dosi e me li sono goduti sia col caffè che con una bella tazza di orzo! Niente vino perchè sono quasi astemia, dico quasi perchè non disdegno qualche mistura leggera e qualche vinello pallido rosato.
Una volta infornati hanno sprigionato quel meraviglioso e delicato aroma di miele d’acacia che mi ha procurato una dolce sensazione di benessere.
Amo la cucina anche per i suoi odori che fanno riaffiorare i bei ricordi, che danno la carica nelle giornate impegnative, che riescono a suscitare momenti di totale serenità.
Questi tozzetti col miele mi mettono di buonumore, speriamo sia così anche per voi!

Ingredienti:

120 g. di Miele d’Acacia liquido
75 g. di Noci
70 g. di Uvetta
250 g. di Farina d’Avena
Mezzo cucchiaino di Ammoniaca
1/2 cucchiai di Latte
2 Uova
Limone grattugiato q.b.

Biscotti Miele Uvetta Noci

Reidratare l’uvetta lasciandola nell’acqua tiepida per circa venti minuti. Tritare le noci. Montare le uova e il miele con le fruste elettriche, sciogliere l’ammoniaca in un goccio di latte tiepido e aggiungere all’impasto. Unire il limone grattugiato, la farina setacciata e infine le noci tritate e l’uvetta strizzata ed asciugata.
Foderare la teglia con carta forno e formare dei filoncini, distanziati tra loro, di circa 5 cm di larghezza e 30 cm di lunghezza.
Preriscaldare il forno ventilato a 175 gradi, cuocere per 15 minuti e lasciar raffreddare. Una volta che i filoncini saranno freddi tagliare delle fette di circa 2 cm e infornare di nuovo per circa 10 minuti o fino a quando inizieranno a diventare croccanti. I minuti di cottura sono come sempre indicativi perchè ogni forno si comporta diversamente.

Lascia un commento

Specify Facebook App ID and Secret in Super Socializer > Social Login section in admin panel for Facebook Login to work

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *