Muffin Prosciutto Cotto Formaggio e Pomodorini

Share

Muffin Prosciutto Cotto Formaggio e Pomodorini

Il mio primo esperimento coi muffin salati è stato un successo, guardavo l’impasto preoccupata perchè sembrava essere un po’ “pesante”, non ero fiduciosa sulla riuscita e invece una volta sfornati erano perfetti.
Non ho saputo resistere, ne ho addentato uno ancora caldo ed era buono anche così! Una volta freddi, i muffin hanno raggiunto la giusta consistenza e l’equilibrio dei sapori.
Sono facilissimi da preparare, non bisogna aspettare la lievitazione e cuociono in poco tempo!
Per l’impasto ho dato un’occhiata a questo blog e la quantità degli ingredienti è secondo me azzeccatissima.
Ideali per qualsiasi occasione mangereccia e ci si può sbizzarrire con gli ingredienti: verdure, pollo, formaggio e così via. Voi come li preferite?

Interno soffice del muffin salato
Ecco gli ingredienti per 10 muffin abbastanza grandi:

240 g. di Farina 00
200 ml. di Latte intero fresco
60 g. di Olio di Semi
30 g. di Parmigiano Reggiano
2 Uova
1 Bustina di Lievito Istantaneo per torte salate
Sale Rosa
200 g. di Formaggio Leerdammer
50 g. di Prosciutto Cotto
Qualche pomodorino ciliegino
Maggiorana

Pirottini

Tagliare a piccoli pezzi i pomodori cercando di eliminare i semini e un po’ dell’acquetta che producono, insaporirli con sale e maggiorana. Ridurre a cubetti il formaggio.
Mescolare in una ciotola la farina setacciata con il parmigiano grattugiato, il lievito ed il sale. In un’altra ciotola sbattere le uova e aggiungere il latte e l’olio di semi. Versare il composto liquido sulla farina e amalgamare bene usando la frusta elettrica, unire alla fine i cubetti di formaggio ed il prosciuto cotto tagliato finemente. Trasferire il composto nei pirottini già posizionati in uno stampo per muffin, riempirli fino a 3/4 e adagiare sopra i pezzettini di pomodoro precedentemente insaporiti.
Cuocere con forno ventilato a 175 gradi per circa 25 minuti. Lasciar raffreddare per ottenere la giusta consistenza e servire.

Salva

Salva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *