Mezze Maniche Pachino Mozzarella e Maggiorana

Share

Mezze Maniche Pachino Mozzarella e Maggiorana

Oggi parliamo della pasta che è il piatto più amato da noi italiani e non solo; ormai la troviamo di qualunque forma, colore e aroma, preparata con le farine più disparate ed esaltata con i condimenti più bizzarri.
Noi, in famiglia, siamo piuttosto schematici e ricordo vagamente un piatto di fusilli o di conchiglie mentre gli spaghetti e le penne non sono mai mancati!

Personalmente sono sempre aperta a qualsiasi variante e mi diverto ad ascoltare le lamentele riguardo la pasta troppo liscia che non prende il sugo, quella che rimane troppo al dente per non parlare del tipo che sfugge alla forchetta.

Ho promesso loro che da ora in poi la cuoca si prenderà delle libertà senza accettare rimostranze, riusciranno i nostri eroi? ah ah

Ecco quindi a voi le mezze maniche rigate, un formato approvato dalla mia banda di buongustai strampalati.
Il condimento è fresco e saporito, ideale per questa stagione e soprattutto veloce da preparare; con i ciliegini dolci dell’orto e la maggiorana fresca dall’odore inebriante è una gioia per il naso ed il palato.

 
Ingredienti per 4 persone:

 

360 g di mezze maniche rigate
1 mozzarella di medie dimensioni
2 grappoli di pomodorini Pachino o ciliegini
maggiorana fresca
olio evo
sale rosa

 
Lavare i pomodorini, spezzettarli e versarli in una ciotola, aggiungere la mozzarella tagliata a cubetti di piccole dimensioni e la maggiorana tagliuzzata. Salare e condire con una buona dose di olio evo. Trasferire la ciotola in frigo per una decina di minuti per lasciar insaporire. Portare a cottura la pasta, versarla bella calda sulla ciotola e decorare con un rametto di maggiorana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *