Focaccia Pugliese al Rosmarino

Share

Focaccia Pugliese al Rosmarino

Buona domenica!
Oggi voglio proporvi la focaccia pugliese al rosmarino anche se non è esattamente la classica con tanto olio e pomodorini; preferisco le focacce abbastanza asciutte e forse è proprio questa la motivazione che, tempo fa, mi ha spinto a sperimentare i lievitati salati. Ero stanca di uscire dalla panetteria con un involto cartaceo che trasudava olio e quando la comperava il marito? Arrivava a casa, la appoggiava sulla tovaglia e zacchete… una bella macchia! La soluzione non era certo quella di eliminare la focaccia dal menù visto che la mangiamo spesso in sostituzione del pane e quindi ho iniziato a infilare le mie manine nelle farine. E’ cominciata così la mia avventura tra manitoba, farina di farro, integrale e così via, ho scoperto un mondo affascinante che mi ha appassionato.
Passiamo ora alla ricetta

Ingredienti:
250 g. di Farina W330 (Io uso quella del Molino Rossetto)
250 g. di Semola Rimacinata
150 g. di Patate bollite
40 ml di olio evo
250 ml di acqua
mezzo cubetto di lievito di birra
mezzo cucchiaino di zucchero
mezzo cucchiaio di sale rosa o normale (a voi la scelta ma quello rosa è più delicato))

 

Lessare la patata, schiacciarla bene e uniformemente.
Scaldare una buona parte di acqua in modo che sia solo tiepida e non calda, altrimenti addio alla lievitazione, e versarla sul lievito posto in una ciotola.Sciogliere nella rimanente parte di acqua (non calda) il sale. Una volta sciolto il lievito aggiungere prima lo zucchero poi le due farine setacciate e precedentemente mescolate, l’acqua e infine l’olio e le patate schiacciate. Impastare nella planetaria usando il gancio per circa 10 minuti fin quando il composto sarà omogeneo, lasciar lievitare per circa due ore fino a raddoppio coprendo la ciotola con un canovaccio umido. Posizionare l’impasto su di una teglia foderata con carta forno aggiustandola delicatamente con le mani, spennelllare con olio evo addizionato di una punta di sale e condire con rosmarino. Lasciar lievitare ancora per circa 45 minuti e poi cuocere in forno preriscaldato ventilato a 220 per 20/25 minuti.

Salva

Salva

Lascia un commento

Specify Facebook App ID and Secret in Super Socializer > Social Login section in admin panel for Facebook Login to work

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *